abc20

mercoledì 14 gennaio 2015

Come inizializzare una batteria per Smartphone

Fino ad ora abbiamo sempre fatto guide e dato consigli su come fare qualcosa. Adesso stiamo per dirvi cosa non fare con una batteria nuova o con un nuovo Smartphone.
La prima cosa che si fa una batteria, che sia comprata singolarmente o nella confezione del vostro nuovo modello di telefono, è quella di metterla sul terminale (questo vale anche per le batterie integrate) e accenderlo. Cosa più sbagliata non avreste potuto fare.



Cominciamo col dire che il vecchio concetto di batterie Ni-Cad è superato. Adesso le batterie agli Ioni di Litio non soffrono dell'effetto memoria e quindi non vale il discorso di carica/scarica completo e usura materiale (cioè cicli di carica), ma soffrono di usura temporale. Più vengono stressate, sopratutto dal calore, più perdono la loro efficacia.
Quindi già dal primo uso, se volete che la batteria duri il giusto, o comunque a lungo, dovete osservare dei piccoli accorgimenti.




Inizializzazione della batteria per Android

- Assolutamente non accendete il telefono con la batteria nuova, questa è semi carica e non va usata subito. Mettete in carica il telefono 2 ore più del normale, ignorando eventuali segnali di carica completa.

- Accendete il telefono con caricabatterie ancora collegato, staccatelo una volta che Android si è caricato ed usate il telefono fino a farlo spegnere (o finché non arriva ad essere quasi scarico, per questa prima volta direi di scendere al 5 %).

- Mettete subito in carica il telefono (da spento) finché non è carico. Accendete con caricabatterie inserito e poi staccate quando Android è caricato.

- Fate scaricare il telefono fino al 5-10 % e rimettete in carica (ora anche da acceso va bene) fino al 100% o dove il telefono vi lascia arrivare. Staccate dal caricabatterie e fate scaricare fino al 5-10%. Ripetete questo passaggio 3-4 volte, in modo da arrivare a fare 4-5 cariche e scariche complete (o quasi).

Se state pensando che vi abbiamo appena detto che non serve fare dei cicli di carica/scarica, in realtà crediamo che inizializzare la batteria (e quindi stressarla un po') sia molto più conveniente che rovinarla usando una carica non adatta all'uso.




Per quanto riguarda Apple

La batteria di tutti gli iPhone (e anche quella dell’iPad e iPod touch) non hanno il cosiddetto “effetto memoria”, quindi la prima volta NON è necessario mettere sotto carica il telefono per 12 ore. È sufficiente collegare l’iPhone al computer e attendere che la batteria risulti carica completamente.

È molto importante, invece, far scaricare totalmente, e poi caricare al 100% la batteria almeno 1 volta al mese.

Leggi anche Come calibrare una batteria per Smartphone

40 commenti:

  1. Ho letto troppo tardi...e ho acceso il cellulare utilizzando la batteria appena comprata!!!
    ....e ora come mi devo comportare?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non disperare. Spegnilo e fai tutta la procedura descritta. Se dovessi avere problemi segui l'altra guida sulla calibrazione.

      Elimina
    2. Agisco come se la batteria non fosse mai stata usata?
      (è acceso da 4 ore circa e ho anche fatto una telefonata....)
      Grazie mille!!!!

      Elimina
    3. Esattamente. Chiaramente questa è una procedura per evitare cali di prestazioni futuri. Spegni tutto e fai come se non l'avessi mai acceso.

      Elimina
    4. io ho letto invece che va usata da subito e ricaricata quando scarica...ma dov'è la verità?

      Elimina
  2. io invece la prima carica, l'ho fatta sì a telefono spento ma quando mi segnava che la batteria era carica poco dopo l'ho scollegato, ora è ormai una settimana che lo uso e non lo ho mai scaricato sotto il 20%, cosa mi consigliate di fare per recuperare la sbagliata inizializzazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oramai l'inizializzazione è inutile farla. Ti consiglio di leggere il mio articolo sulla calibrazione. Saluti

      Elimina
    2. il fatto di non aver fatto l'inizializzazione correttamente, che problemi può portare? e il fatto di fare la calibratura dovrei recuperare parzialmente l'inizializzazione?

      Elimina
    3. La mancata inizializzazione comporta un non corretto riconoscimento dei valori da parte del tuo sistema operativo. Ricorda che lo 0 e il 100% non sono valori reali, ma dei valori che permettono alla batteria di "stopparsi" al momento giusto per non rovinarla. Una buona calibrazione può farti recuperare parzialmente il riconoscimento di android o Apple dei valori massimi e minimi. Ad ogni modo questi sono consigli per una durata della vita batteria più lunga possibile.

      Elimina
  3. in un post sulla community samsung ho letto che il processo di inizializzazione non va fatto...con una batteria nuova bisogna semplicemente cominciare ad usarla e poi far scaricare il telefono e caricarlo normalmente...sono confusa....heeelp!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa a quanto convenga alle case far funzionare male una batteria...Guadagnano sui pezzi di ricambio e sull'assitenza!

      Elimina
  4. Ciao ho letto il tuo interessantissimo articolo...
    ho preso da poco un s6 edge plus, duarata soddisfacente per ora siamo sulle 24 ore con 4 ore e mezza/5 ore di schermo, solo che purtroppo ho sbagliato il primo passaggio, mentre il resto l'ho fatto bene, ho acceso il tel la prima volta e dal 60% l'ho fatto scendere a 5% e poi al 100%, e così ho fatto per 5 volte, quindi 5 cicli completi, ora la batteria funziona bene, arriva al 2% e non si spegne quindi sembra tarata bene, l'unica cosa è che dal 100% all'80% scende più velocemente di quanto non impieghi a scendere dal 70 % al 60% ... soprattutto i primi 10 punti % volano, (anche se stranamente la prima carica durarono tantissimo bho)

    Considerando che l's6 nn ha batteria integrata, mi sono rovinato irrimediabilmente la batteria??? :( uff.... se la ricalibro da capo seguendo la tua guida la sistemo oppure ho fatto un danno permanente?? grazie mille spero in una tua risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No assolutamente. Il fatto che scenda subito nei primi 20 punti percentuali è una caratteristica delle batterie Samsung. Loro consigliano di non inizializzare (ovviamente) e poi succedono queste cose qui!
      Segui la mia guida qui http://www.comesapere.com/2015/01/come-calibrare-una-batteria-per.html

      Elimina
    2. Perfetto grazie mille, si ho già seguito la tua guida, e ti volevo ringraziare, ora il conteggio sembra più stabile, scende sempre più velocemente dal 100 al 90, ma è cmq molto più lento rispetto al primo e si stabilizza tantissimo già dal 90 in poi, la durata già ottima è diventata stupefacente, ora è al 78% con 1 ora e 30 di schermo e 5 ore totali di funzionamento, eccezionale... o.O GRAZIE!!!!!
      Seguirò una calibrazione completa ogni mese come consigliato :)
      Approfitto della tua professionalità e gentilezza per chiederti 2 consigli
      1) Ho notato che il cellulare può caricarsi solo in fast charge mi consigli di munirmi di un caricabatterie da 1 amper classico oppure lascio quello samsung originale (che carica solo in fast charge, 9 v per 1,67 a)
      2) Io sono sempre stato abituato che di sera, attacco il telefono al caricabatterie acceso e vado a letto, lo stacco di mattina mediamente dopo 8 ore, mi par di capire che lasciarlo in carica dopo averlo caricato non sia consigliato, il problema è come fare? mica posso svegliarmi per staccare il cellulare? inoltre consigli di caricarlo da spento o da acceso?

      grazie mille anticipo :)

      Elimina
    3. Puoi caricarlo dal PC senza spendere nemmeno un euro. La carica sarà più lenta ma permetterà alla batteria una vita più lunga. Il fatto di caricare il telefono la notte è un'abitudine del 99% delle persone, lo faccio anche io. Non ti nego che non è il massimo. Il nemico delle batterie di ultima generazione è il calore. Io faccio in questo modo: tolgo la cover e appoggio il telefono su una superficie fresca (marmo, top cucina ecc.)

      P.S. grazie per i complimenti, è la maggior soddisfazione per me.

      Elimina
  5. Ciao, ho appena acquistato il mio Asus Zenphone 3 Max :-)
    sono sempre valide le indicazioni per la inizializzazione?
    Grazie 1000!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si. Vedrai che la batteria ne beneficerà molto!

      Elimina
  6. Ciao! Stessa cosa degli altri... ho acquistato un P8 Lite e ho acceso (era al 40%). Non avendo ancora una micro SIM ho solo frugato un po' il telefono, provato qualche foto, installato 2 app. Spento e riacceso qualche volta sempre per prova e ora la batteria è al 20% (non pensavo potesse scendere così tanto per così poco utilizzo... è normale?).
    Ho fatto un danno?
    Procedo con l'inizializzazione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di calibrare la batteria seguendo la guida apposita che trovi alla fine di questo articolo. Oramai non ha senso inizializzarla.

      Elimina
    2. Ciao, grazie per la risposta! Dici che per quell'utilizzo del 20% ho fatto un danno?
      Stamattina l'ho messo in carica (la sua prima carica) da spento e ora è quasi al 100%... Ignoro il segnale del 100% e lo lascio un po' di più collegato?

      Elimina
    3. Posso dirti quello che farei io.
      - Lascia il telefono sotto carica da spento per un'altra ora dopo il 100%.
      - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
      - Fallo scaricare fino allo 0%, spegnilo e mettilo sotto carica.
      - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
      - Fallo scaricare fino al 5-10%, spegnilo e mettilo sotto carica.
      - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
      - Dopodiché puoi caricarlo normalmente senza mai farlo scendere sotto il 15%.

      Elimina
  7. Ciao,

    volevo seguire la procedura per l' Inizializzazione della batteria come da guida.
    Ma volevo capire come comportarmi, poichè il mio cellulare(è nuovo non è stato acceso ed è stato tenuto in carica da spento come da guida) richiede una aggiornamento del sistema operativo. Cosa fare a questo punto?

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai l'inizializzazione e poi una volta aggiornato (magari aspetta un paio di giorni) fai la calibrazione seguendo il link alla fine di questo articolo. Ad ogni modo potrebbe non servire. Calibra solo se noti cali anomali di batteria e/o consimo eccessivo.

      Elimina
  8. Ok grazie.

    quindi in pratica lo carico da spento(per 2 ore in più), lo acccendo con il caricabatterie collegato e lo stacco una volta che Android si è caricato. Scarico e installo l'aggiornamento, con relatici riavvii. Utilizzo il cellulare normalmente. Giusto?
    Ma poi una vola arrivato al 5%, lo spengo e lo ricarico da spento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scritto tutto perfettamente.

      Elimina
    2. Grazie 1000 per la velocità e per le info

      Elimina
  9. Ciao
    Ti chiedo un aiuto per questo problema. Ho comprato un Samsung S7 questo venerdì e ho sbagliato l'inizializzazione della batteria. Per essere più preciso ho sbagliato il secondo punto dove dice di accendere il telefono con il caricabatterie ancora collegato. Io appena arrivato non l'ho nemmeno acceso e ho collegato il caricabatterie ed è partito nel caricare dal 48%. Ho lasciato collegato e quando è arrivato al 100% ho lasciato caricare altre 2 ore. Qui ho commesso l'errore. Mentre la guida dice di accendere il telefono col caricatore inserito io l'ho scollegato e ho acceso il telefono. Durante la configurazione iniziale di Android siccome S7 mostra già la percentuale in maniera predefinita mi sono accorto che è scesa dopo poco già al 99%! E così via i primi numeri fino al 80% circa. Poi noto che le ultime percentuali tipo dal 30 in giù sono molto più difficili da far scendere, anche se ci gioco non scendono per niente velocemente ma ci mettono tempo! Ti prego puoi aiutarmi? Ho danneggiato irrimediabilmente la batteria? Mannaggia a me che l'ho staccato prima di accenderlo! Spero puoi aiutarmi. Grazie infinite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi sento di rassicurarti dicendoti che queste sono indicazioni di massima e non un diktat. Accendere lo Smartphone con il caricatore attaccato serve a far capire ad Android qual è la carica completa. Tu non l'hai fatto ma lo puoi fare già dalla seconda carica. Quindi stai tranquillo e goditi il tuo S7

      Elimina
    2. Ciao, innanzitutto un grazie infinito per la risposta rapidissima! Dalla seconda ricarica ho iniziato ad accenderlo con il caricatore ancora collegato ma il problema purtroppo rimane seppur in maniera leggermente minore ovvero fino al 90% scende velocemente poi rallenta. A questo punto mi consigli di fare la calibrazione come scritto nel tuo articolo? Grazie infinite in anticipo!

      Elimina
    3. Prova a calibrare ma non credo che cambi molto. Da che io ricordi, il problema del 10% iniziale è sempre stato un problema dei Samsung. La cosa importante è non usare il Cell quando è sotto carica e non farlo mai andare sotto il 15% se riesci. L'ideale sarebbero delle mini cariche 20-80% per non surriscaldare la batteria

      Elimina
    4. Ciao innanzitutto di nuovo grazie per avermi risposto! So che sono assillante ma questa storia del 100-90% che va giù come se niente fosse mi sta dando noia! Vengo da un LG G4 e con quello avevo seguito perfettamente i punti dell'inizializzazione della batteria e infatti non mi ha mai dato problemi, le % scendevano regolarmente. Com questo s7 sono andato a memoria sulla procedura di inizializzazione e ho fatto quell'errore! Ti chiedo una cosa, ho calibrato come descritto nel tuo articolo ma succede una cosa strana. Al momento di staccare e dopo 10 minuti ricollegare il caricatore sempre da spento, quando l'ho ricollegato è ripartito a caricare al 100% con la spia rossa per qualche minuto, poi è andato su spia verde per indicare carica completa. Anche quando l'ho riacceso ha fatto la stessa cosa! È andato in carica con spia rossa sempre al 100% e poi è apparso dopo un po' di secondi carica completata. Cosa ne pensi?

      Elimina
    5. Sicuramente il sistema Android non riconosce esattamente il livello di carica. Provalo per qualche giorno e se continua a farlo fattelo cambiare. I Samsung soffrono di questo problema da sempre.

      Elimina
    6. Grazie mille per la pazienza! Ho solo Wi-Fi acceso niente dati cellulare (la copertura del segnale cellulare però è buona sono tra le 2 e le 3 tacche), niente GPS, niente bluetooth. Ho solo navigato su internet e qualche Whatsapp e sono al 91% e ho fatto 46 minuti di schermo. Starà migliorando? Vedo che perde l'1% ogni 4-6 minuti In media di schermo acceso circa.

      Elimina
    7. Beh direi che è nella norma allora.

      Elimina
  10. Ciao CS!
    Anche io ho letto il tuo prezioso articolo troppo tardi. Ho appena acquistato un ASUS Zenphone £, ma l'ho acceso e usato per un'oretta, inserendo la SIM e facendo qualche aggiornamento. Ora l'ho spento e lo sto caricando. Come devo procedere? Seguo i tuoi seguenti consigli: "osso dirti quello che farei io.
    - Lascia il telefono sotto carica da spento per un'altra ora dopo il 100%.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Fallo scaricare fino allo 0%, spegnilo e mettilo sotto carica.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Fallo scaricare fino al 5-10%, spegnilo e mettilo sotto carica.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Dopodiché puoi caricarlo normalmente senza mai farlo scendere sotto il 15%."?
    In tal caso avrei un dubbio, alla terza voce, quando suggerisci di scaricarlo fino allo 0% e poi spegnerlo, ciñ significa che se il dispositivo si spegne da solo perché completamente scarico devo riaccenderlo e spegnerlo manualmente o posso lasciarlo a caricare così, essendosi spento da solo? GRazie

    RispondiElimina
  11. Ciao CS!
    Anche io ho letto il tuo prezioso articolo troppo tardi. Ho appena acquistato un ASUS Zenphone £, ma l'ho acceso e usato per un'oretta, inserendo la SIM e facendo qualche aggiornamento. Ora l'ho spento e lo sto caricando. Come devo procedere? Seguo i tuoi seguenti consigli: "osso dirti quello che farei io.
    - Lascia il telefono sotto carica da spento per un'altra ora dopo il 100%.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Fallo scaricare fino allo 0%, spegnilo e mettilo sotto carica.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Fallo scaricare fino al 5-10%, spegnilo e mettilo sotto carica.
    - Accendilo con il cavo ancora attaccato, appena ha finito l'avvio, stacca il cavo.
    - Dopodiché puoi caricarlo normalmente senza mai farlo scendere sotto il 15%."?
    In tal caso avrei un dubbio, alla terza voce, quando suggerisci di scaricarlo fino allo 0% e poi spegnerlo, ciñ significa che se il dispositivo si spegne da solo perché completamente scarico devo riaccenderlo e spegnerlo manualmente o posso lasciarlo a caricare così, essendosi spento da solo? Grazie

    RispondiElimina
  12. Ho già caricato il telefono 2 volte,cosa posso fare?batteria li-po

    RispondiElimina